Dona il tuo 5 per 1000 alla Nuovi Spazi: P.I. 03613930282
info@nuovispazi.org - Tel. e fax. 049.8987249

Angolo dell’educatore: pubblico e privato partnership possibili

0

Oggi nella nostra rubrica l’Angolo dell’educatore segnaliamo un’iniziativa del Trentino che vede da anni una sperimentazione condivisa per la costruzione di un nuovo welfare: dal 2004 la Provincia Autonoma di Trento ha avviato un ripensamento delle proprie politiche famigliari puntando sulla valorizzazione delle capacità dei vari attori del territorio di auto-organizzarsi per rispondere in modo adeguato ai bisogni dei nuclei famigliari, in particolare quelli con bambini.
Questo progetto coinvolge enti pubblici pubblici, soggetti privati, organismi del terzo settore e famiglie – singole o associate.

Nel 2011 la Giunta Provinciale ha deciso di mettere a sistema le diverse esperienze creando i Distretti Famiglia che si propongono di:
– aiutare le famiglie ad esercitare con consapevolezza le proprie funzioni fondamentali e di creare benessere, coesione e capitale sociale;
– incoraggiare le organizzazioni pubbliche e private ad offrire servizi aderenti alle esigenze e alle aspettative delle famiglie (sia residenti che in Trentino per turismo), accrescendo l’attrattività territoriale e contribuendo quindi allo sviluppo locale;
– qualificare i territori trentini come laboratori strategici dove sperimentare e integrare le politiche pubbliche, innovare i modelli organizzativi e favorire un confronto aperto anche ai livelli nazionali ed europei.

Se questo può sembrare fantascienza si sappia che ad oggi sono 15 i Distretti Famiglia attivi, e complessivamente contano l’adesione di 623 Organizzazioni, di cui 172 pubbliche (28%) e 451 private (72%).

Lo scorso 12 ottobre si è svolto il Secondo Meeting dei Distretti Famiglia del Trentino, il convegno, rivolto prevalentemente ai referenti istituzionali e tecnici dei 15 Distretti famiglia trentini, si è concentrato sul tema “Territorio e rete: le partnership pubblico-privato per lo sviluppo locale”.

Per leggere tutto l’articolo clicca qui

Ringraziamo Moltiplica – Il valore della cooperazione, un progetto per aumentare le sinergie e il sostegno mutualistico a tutte le cooperative del padovano.

 

Post a Reply