Dona il tuo 5 per 1000 alla Nuovi Spazi: P.I. 03613930282
info@nuovispazi.org - Tel. e fax. 049.8987249

Angolo dell’educatore: rinascere anche grazie allo sport

0

Oggi nella rubrica l’Angolo dell’Educatore presentiamo il progetto “Dentro e fuori”, del Centro di Solidarietà di Firenze, che coinvolge 200 minori con diverse tipologie di marginalità, mettendoli assieme in progetti di rinascita.

Il progetto nasce dall’idea di offrire un percorso sportivo che funga da volano per un concreto inserimento nel tessuto sociale.
Il progetto “Dentro Fuori” si incentra soprattutto sul territorio fiorentino che vede il continuo aumento della presenza di minori stranieri non accompagnati e una notevole incidenza di minori e giovani in carico al USSM (Ufficio Servizio Sociale Minori) con misure alternative al carcere.
Inoltre permane il problema dei ragazzi in uscita dall’IPM Meucci che hanno necessità di accedere a percorsi educativi territoriali post-carcerazione.
Il progetto si rivolge anche ai più giovani che non svolgono attività sportiva, così come al Centro Giovani Nidiaci nel Quartiere di San Frediano. Dai dati rilevati anche a livello nazionale infatti emerge che circa il 40% dei giovani inter-rompe precocemente la pratica sportiva, la quale come ben sappiamo assolve un impor-tante azione di prevenzione..
Il progetto “Dentro Fuori” sta diventando un punto di riferimento anche per quei giovani stranieri che al compimento del 18esimo anno terminano il percorso in comunità.

Per saperne di più

Post a Reply